bg-sfondo Toggle menu

MENU

Iscriviti alla Newsletter

LO SAPEVI CHE...

Proponiamo ai nostri Viaggiatori informazioni sempre aggiornate e utili sull’itinerario del vostro Viaggio.

foto-news

Picnic sulle spiagge segrete di Aruba

Una romantica tradizione senza tempo.  Il Bucuti & Tara Beach Resort è pronto ad offrire ai suoi Clienti la magia di una delle esperienze più rappresentative del romanticismo: il picnic. Gli ospiti del resort potranno scegliere un angolo segreto per nascondersi con il loro “dushi”, ovvero tesoro in lingua creola Papiamento, grazie alla nuova esperienza chiavi in mano del resort.

La coppia dovrà solo scegliere il giorno e l’ora del loro picnic, al resto penserà il loro “Romance Concierge”, che organizzerà la loro romantica fuga. Il picnic includerà un delizioso pranzo da viaggio, perfetto per due, una coperta da spiaggia, grandi e morbidi cuscini e una mappa sulla quale saranno evidenziati i rifugi più romantici dell’isola di Aruba, ideali per un  picnic.

Selezioni premurose ed accurate. Il ristorante Elements di Bucuti & Tara Beach, uno dei 10 ristoranti più raffinati dei Caraibi secondo la classifica di TripAdvisor, è noto per i suoi piatti eccezionali. Rinomato per la capacità di soddisfare i palati più esigenti, gli chef dell’Elements hanno creato un pasto gourmet dedicato all’esperienza picnic. Insalata di cous cous dai sapori mediterranei, panini artigianali, frutta tropicale, formaggio e piatto d’uva abbinati a un pregiato vino, compongono il cestino. L’ambiente completerà l’atmosfera romantica, evitando contestualmente le forniture monouso, confermando il costante impegno ambientale del resort a emissioni zero e il rispetto alla sostenibilità.

Un'isola tutta per loro... Ad Aruba, l’isola con il maggior numero di giorni di sole ai Caraibi, è sempre stagione di picnic. Le coppie possono gironzolare per l’isola facendo più tappe, o sgattaiolare via in un luogo appartato per passare il pomeriggio a rilassarsi. Il Romance Concierge di Bucuti fornirà alle coppie una guida per i nascondigli più romantici di Aruba. Molti di questi luoghi sono ideali per coccole appartate. Le coppie potranno farsi solleticare dalla dolce brezza degli alisei sulla spiaggia di Boca Prins, ammirare il paesaggio dalle calette del Parco Nazionale di Arikok, dove onde bianche si ergono sull’aspro paesaggio della costa nord, brindare al tramonto sul California Lighthouse, il faro dell’isola, nuotare in solitudine nelle acque cristalline della serena Rodgers Beach, o fare un’escursione sul sentiero Miralamar per imbattersi nelle vedute mozzafiato sull’oceano di entrambi i lati sottovento e sopravento di Aruba.  

“Il nostro Bucuti & Tara Beach Resort è incentrato sul romanticismo, che trascende i confini e fa appello ai nostri ospiti internazionali, quindi offrire l’esperienza di un tradizionale e romantico pic-nic alle nostre coppie è stata un’ovvia opportunità”, afferma Ewald Biemans, proprietario / CEO del Bucuti & Tara Beach Resort. “Il nostro Romance Concierge”, continua Biemans, “è sempre lieto di offrire consigli da addetti ai lavori in modo che le coppie possano esplorare la nostra casa, l’isola di Aruba, trascorrere un pomeriggio oziando insieme, sgranocchiando cibo sfizioso, stappando una bottiglia di buon vino e ammirando l’incantevole paesaggio.“

Il servizio pic-nic chiavi in mano è disponibile per soli US $ 70 a coppia. Le coppie che desiderano avventurarsi più a distanza o prevedere servizi extra, potranno facilmente coordinarsi con il Romance Concierge del Bucuti & Tara Beach Resort, per aggiungere un noleggio di veicoli o jeep, attrezzatura per lo snorkeling, o altro.


foto-news

La scoperta della natura sull’isola di Ocean Cay MSC Marine Reserve, luogo unico tra gli itinerari caraibici di MSC Crociere

Ocean Cay MSC Marine Reserve è l’isola privata di MSC Crociere nei Caraibi. Fa parte della catena delle isole Bimini nelle Bahamas occidentali, vicino a Bimini ed alla costa est della Florida.

MSC Crociere ha trasformato un ex sito industriale, adibito all’estrazione di sabbia, in una vera e propria perla delle Bahamas: un’isola privata che è stata progettata per coesistere in armonia con la bellezza della natura circostante. Lo scopo di MSC era quello di creare una destinazione sostenibile che permetta agli ospiti di entrare in totale armonia con la natura, sensibilizzando i croceristi su temi quali la salvaguardia di oceani e la protezione delle barriere coralline attraverso i programmi educativi. Inoltre di ripopolare l’isola con le specie locali di flora e fauna, sia sulla terraferma che nell’ambiente marino.

Da quando ha aperto al pubblico alla fine del 2019, l’isola si è progressivamente trasformata in un lussureggiante paradiso tropicale con un ricco ecosistema che ha permesso a centinaia alle tartarughe di nidificare sull’isola e così, a partire dal mese di Agosto, centinaia di piccole tartarughe marine Laggerhead hanno popolato l’isola. Sono stati ritrovati diversi nidi, con i piccoli che appena nati si sono diretti verso il mare. Tutto questo sottolinea il successo del progetto di MSC Crociere per riportare l’isola e le acque circostanti al suo antico status fiorente. All’interno del Piano di Gestione della Biodiversità dell’isola sono in atto procedure per garantire la valorizzazione dell’area e assicurare la protezione delle tartarughe, in particolare durante la stagione della deposizione delle uova.

Linden Coppell, direttore della sostenibilità di MSC Crociere, ha dichiarato: “Siamo tutti assolutamente entusiasti di vedere le tartarughe Loggerhead venire sulle spiagge di Ocean Cay per deporre le uova così presto. Solitamente la scelta di un nuovo sito di nidificazione avviene solo dopo molti anni dalla nascita o dallo sviluppo di un ecosistema e noi stessi non sapevamo se questo evento si sarebbe mai verificato su Ocean Cay. Speriamo che anche i neonati, una volta cresciuti, possano tornare su questa magnifica isola a deporre le loro uova“.

Ocean Cay MSC Marine Reserve è un luogo unico tra gli itinerari caraibici di MSC Crociere e ogni aspetto dell’isola è stato pensato con la volontà di creare un’esperienza davvero indimenticabile fondata sulla filosofia dell’isola: la scoperta della natura.

Fonte : ufficio stampa MSC

www.msc.com

oceancay


foto-news

LE SEYCHELLES PRONTE AD ACCOGLIERE I TURISTI ITALIANI

E' Finalmente possibile visitare le stupende isole dell'Oceano Indiano anche per turismo. Le Seychelles hanno riaperto le frontiere al turismo internazionale e questa apertura anche da parte del Governo italiano era una notizia da tempo attesa per ricominciare a lavorare anche con l’amato mercato italiano.
I viaggi per turismo si svolgono secondo specifiche misure di sicurezza sanitaria, con permanenza in strutture ricettive certificate, e tamponi di controllo all’andata e al rientro.
Per approfittare dei “corridoi” bisognerà necessariamente avere il Green Pass (vaccinazione o guarigione) e affidarsi agli operatori di settore per l’organizzazione del viaggio.
Cade così anche  ogni obbligo di quarantena o isolamento fiduciario al ritorno dal viaggio. Ma solo se, all’imbarco per il rientro, si presenterà il risultato negativo di un ulteriore test fatto 48 ore prima del viaggio. Altra condizione necessaria è quella di sottoporsi, all’arrivo in aeroporto in Italia, ad un nuovo tampone. Queste regole sono valide sia per i voli diretti verso le mete di vacanza che per quelli che fanno scali intermedi.
«Le Seychelles sono felici di accogliere i turisti italiani per trascorrere una vacanza all’insegna del relax e vivere un’esperienza indimenticabile in totale sicurezza –
ha dichiarato Danielle Di Gianvito Marketing Representative Seychelles Tourism in Italia – Le Seychelles hanno lavorato costantemente a stretto contatto con strutture ricettive, compagnie aeree e tour operator per sviluppare e preparare l’accoglienza dei turisti internazionali e finalmente anche di quelli italiani che tanto amano questa meravigliosa destinazione.

Fonte : Ufficio Stampa Seychelles Tourism Board in Italia

seychellestravel www.seychelles.travel